mercoledì 26 maggio 2010

Bedtime stories

Al momento ci sono svariate aspetti che non mi piacciono della vita qui.
La nostra attuale (provvisoria) sistemazione è in un posto abbastanza rumoroso. Gli spritz costano 6 euro (!!!), quando ti va bene. La spiaggia è costosetta, un ombrellone con lettino il più lontano possibile dall'acqua ti costa comunque una quindicina di euro. L'amministrazione comunale deve aver fatto il piano di urbanizzazione fumando crack, visto che la strada più vicina al lungo mare è percorribile a 70 km/h, il che vuol dire rischiare di morire ogni volta che attraversi la strada... che è comunque un evento pericoloso già di suo, visto che nelle scuole guida della Romagna, a quanto pare, non insegnano che i pedoni sulle striscie hanno sempre precedenza.
Oggi è mercoledì? Bene, ho rischiato di morire investita 2 volte in tre giorni, sempre sulle striscie pedonali.

Ma poi vedo il mare. O vedo il mio ragazzo felice di questo posto. E voglio rimanere, ecco.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails