lunedì 1 marzo 2010

Continental, English, Combined... i diversi modi di fare a maglia

Continental Knitting

(foto)
Nello stile Continental (chiamato anche "alla tedesca") il filo del lavoro viene mantenuto sulla sinistra.
A differenza dello stile "English", in cui il filo del lavoro viene gettato sul ferro staccando la mano destra dal ferro, nello stile Continental il filo, mantenuto con la mano sinistra, viene "preso" con il ferro senza mai togliere le mani dal lavoro.
E' per questo che spesso, in inglese, una continental knitter viene anche definita “picker”.
Lo stile Continental viene spesso preferito dalle professioniste perché metodo molto più efficiente, richiedendo il minor numero di movimenti per punto.
Questo metodo è inoltre molto semplice da imparare se si hanno esperienze di uncinetto, in quanto i gesti che si effettuano nella creazione di un punto sono simili per entrambe le tecniche: il filato nella mano sinistra viene tenuto in maniera analoga e lo stesso vale per i movimenti effettuati con la mano destra.
Lo scorrere del filo di lavoro è controllato mantenendo il filato attraverso le dita della mano sinistra, solitamente tenendolo avvolto sul mignolo e sopra l'indice.

English Knitting

(foto)
Nello stile English o all'inglese il filo del lavoro viene tenuto sulla destra e il filo viene gettato togliendo la mano destra dal lavoro e avvolgendolo al ferro.
Anche se viene definito English, questo non toglie che sia una tecnica universalmente conosciuta in quasi tutto il mondo occidentale.
La tecnica originale prevede un coordinato movimento delle mani e delle braccia, tanto tipico e inusuale da non rendere sorprendente il soprannome di "ballo del qua-quà”.
L'English knitting è anche il metodo di fare a maglia più diffuso in Italia, anche se effettivamente qui viene utilizzata una variante, denominata “Lever Knitting”, in cui il ferro destro viene bloccato sotto il braccio o su una cintura apposita, cosa che non avviene nello stile originale.

Combined Knitting o Eastern Knitting

(foto)
Il combined knitting o Eastern è una variante del Continental che combina tratti delle tecniche dell'est con i metodi occidentali.
Avvolgendo il filato nella maniera opposta quando effettua un rovescio, la maglista che lavora in Combined cambia l'orientamento dei punti risultanti, dovendo in seguito lavorare i punti a diritto sul dietro della maglia per ottenere una maglia rasata normale (e non ritorta).
Questo stile è adatto al lavoro di qualsiasi tipo di lavoro a maglia, dalla maglia rasata al fair isle (o jacquard), il lavoro con i ferri circolari o il laccio.
Questo ovviamente crea qualche difficoltà nel momento in cui vanno fatte delle diminuzioni e degli aumenti, in quanto non si possono usare i metodi standard ma delle variazioni: quando in un modello viene inserito un 2dINS (2 maglie a diritto lavorate assieme), la maglista dovrà sostituirle con un PPL (passa, passa e lavora) e viceversa, per orientare la diminuzione nella maniera corretta. E' da tenere presente che quasi tutti i modelli occidentali non sono predisposti per l'uso con lo stile Combined, quindi sarà onere della maglista avere la conoscenza necessaria per convertire le spiegazioni in maniera da poter ottenere un progetto corretto usando questa tecnica.

Irish Cottage o Peruvian Style (variazione del Lever Knitting)

(foto)
L'Irish Cottage o Peruvian è un'altra variante dell'English Knitting, che prende ispirazione dal Lever Knitting (ossia il metodo più diffuso in Italia).
La lavorazione rimane sempre a "throwing", ossia gettando il filo sul ferro per la creazione del punto, ma quest'ultimo, specie nel caso in cui vengano utilizzati i ferri corti a due punti, viene appoggiato nell'incavo tra il pollice e l'indice, mentre il filo viene sostenuto da quest'ultimo e costantemente spostato in avanti, quasi come il lavoro di un "telaio".
Nella foto qui sopra mostro solo il metodo di impugnatura, non essendo io pratica di Irish Cottage; molto interessanti sono i video e i libri che mostrano l'uso di questa tecnica, prodotti da Stephanie "Yarn Harlot" Pearl-McPhee (qui il suo blog ufficiale anglofono).

Eastern Uncrossed

(foto)
L'Eastern Uncrossed è un'altra variante del Continental Knitting, vagamente ispirata dal Russian o Combined.

La lavorazione è sempre da "picker", ossia raccogliendo il filo dal retro; in questo caso, per non far risultare maglie ritorte si lavorano sia il diritto, sia il rovescio sul dietro del punto.
Questa pagina è in costante aggiornamento, perché anch'io ogni giorno scopro nuovi modi per fare a maglia :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails