lunedì 15 novembre 2010

Wannabe

Lavorare in un negozio di scarpe è problematico per chi, come me, ne vorrebbe un mazzo in regalo ad ogni ricorrenza.
Sandra Backlung, fashion designer svedese
Fortuna vuole che abbia un numero infelice di scarpe (41, per 1,65m. - praticamente sono un hobbit) e che il mio selfcontrol la faccia da padrone.

Vendiamo delle scarpe belle, di qualità. Ma anche delle cineserie di plastica, come ormai succede in tutti i negozi, dappertutto.
Bisogna saper scindere, bisogna saper vendere, ecco.

(A me piace molto fare la commessa) e comunque sfrutto questa occasione per fare chiarezza su La Grande Domanda della Vita:

Cosa vuoi fare da grande?

Mi sembra ormai ovvio che abbia perso un sacco di tempo a fare altro, che probabilmente riuscirò ad "esaudire" i miei desideri solo molto in là con il tempo. Pace.
Quindi nel frattempo mi focalizzo sulla strada che vorrei intraprendere e su ciò che mi serve nell'immediato futuro per realizzare al meglio questa carriera.
Quindi una macchina fotografica nuova (*cough* Olympus PEN E-PL1 *cough*) quando potrò permettermela - che rabbia saper di non poter approfittare dell'offerta Mediaworld di questo mese, dove praticamente risparmierei duecento euro - una manichino fisso taglia 42 e una tagliacuci rigorosamente Singer (magari anche usata).
Si, è vero: nella mia lista dei sogni c'è anche l'ebook reader da circa 3 anni, ma può aspettare ancora.

Perché ho capito veramente cosa voglio fare da grande, ecco. Il mestiere che voglio imparare ed essere commessa ora non è che mi renda infelice o altro (anzi, è il miglior lavoro che abbia mai avuto, credo che se mi lasceranno a casa piangerò lacrime amare per un bel pezzo).
E' solo che quando sai che il futuro è lì fuori, vorresti fare un salto e prenderlo adesso.

1 commento:

Melian ha detto...

Ciao!
ti ho scoperta dopo essermi iscritta su ravelery comesiscrive... io e l'inglese stiamo combattendo e il vincitore è incerto.

Mooooooooolto bello il tuo blog e poi dopo che hai messo le foto della tua stanza in disordine + citazione di Rambo sei diventata un mito assoluto!

Per l'e-book reader prova a scrivermi: lestelledieg@gmail.com e vediamo.

Ciao!
Melian

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails