mercoledì 30 marzo 2011

Turning Japanese: Zakka - che cos'è?

Zakka (dal giapponese "zak-ka"(雑貨)che significa "molte cose") è un fenomeno di design e moda, nato in Giappone e che presto si è diffuso attraverso l'Asia.
Il termine si riferisce a tutto ciò che migliora l'arredamento di casa, la vita di tutti i giorni e il proprio abbigliamento.
Spesso vengono usati, per il decoro delle case, oggetti che qui in Occidente vengono definiti anche come "kitsch", ma anche beni di stile giapponese vintage (anni '50-'60-'70).
Parte importante dello stile è l'ispirazione al design scandinavo, sia contemporaneo che passato; fondamentale anche il grande impatto che ha l'artigianato contemporaneo.

Lo stile "zakka" è stato anche descritto come "l'arte di vedere il buon senso nell'ordinario e mondano".  

Il boom di questa moda potrebbe anche essere definito come un'altra delle mode consumistiche, ma a differenza delle altre tocca anche il proprio gusto personale e la spiritualità individuale. 
 
Zakka a colazione, l'idea del Cotton Time
"Carino, banale e kitsch non è sufficiente. Per essere considerato una Zakka, un prodotto deve essere attraente, sensibile e carico di sottotesto"



Grandi riviste Zakka giapponesi sono Cotton Time e Cotton Paint, ma quasi tutte le riviste che trattano hobbistica femminile giapponesi (cucito, ricamo, maglia) sono influenzate da questo stile, che le attraversa in maniera più o meno significativa.

2 commenti:

Anna ha detto...

Uhm....interessante...

Silvia Morelli ha detto...

Ottima risposta alla mia domanda. Ora so cosa si intende con ZAKKA

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails