lunedì 29 agosto 2011

In viaggio a... Museo della Lana, Campo Tures


Mercoledì scorso ero in montagna; con Fil s'era deciso di andare alla Festa di S. Bartolomeo a Rasun di Sotto (Anterselva, Alto Adige) per pranzare, fare un giretto e trascorrere un po' di tempo.

Verso le due del pomeriggio l'area s'era fatta affollata ma non volevamo fare escursioni in quota, un po' perché ormai era tardi, un po' perché eravamo senza attrezzatura... perciò abbiamo preso in mano una delle guide della zona e zac! ho letto "lana" e mi sono illuminata a giorno.

Perciò abbiamo preso bagagli e macchina e ci siamo diretti verso Campo Tures, in Valle Aurina (circa una decina di chilometri a nord di Brunico).

Abbiamo parcheggiato a Caminata centro e camminato per i due chilometri di pista ciclabile che ci separavano a località Cantuccio, il posto preciso dove si trova il Museo della Lana della signora Brusa Helene.

La casetta dove si trova il suo laboratorio è subito dopo un locale che fa da svincolo per diversi sentieri, dopo il ponte di legno e la curva seguente.

Al piano di sopra si può visitare il laboratorio vero e proprio di filatura che viene effettuata usando macchinari di due secoli fa sia per la cardatura, sia per la creazione del filo unico, sia per la ritorcitura a più capi.
Il filato che creano non sono tinti in alcun modo ma le varie nuance vengono realizzate mescolando i diversi velli delle pecore (bianca, marrone e nera) che, al momento, sono ancora al pascolo in alta quota.

Le quattro matasse del filato della signora Helene.

La signora realizza filati sia per l'aguglieria ma principalmente per la creazione di loden (un tessuto molto particolare tipico del sudtirol, una sorta di lana cotta realizzata bollendo ma non infeltrendo a sapone i tessuti creati), accessori in feltro e, con l'aiuto di altre artigiane, anche capi d'abbigliamento di maglieria classica a mano.

Il filato che vende per aguglieria è disponibile in diversi colori e anche in qualche melangiato: la lana è aspra, profumata e il solo vederla da già idea della sua resistenza.
Una merino è perfetta per un lavoro particolare, morbido e delicato... ma il filato delle nostre pecore, quelle italiane, forse un po' ruvido e pungente è perfetto per restare per sempre. Per creare quei maglioni che perfino i nostri nipoti terranno come tesoro inestimabile.

Il melangiato.
Non sono riuscita a resistere e ho comprato quattro matasse di quel filato così unico e così particolare: sono piuttosto sicura che diventeranno di sicuro un progetto speciale. Un bel ricordo di questa vacanza appena trascorsa e del perché, nonostante la fatica e i sacrifici, mi sforzi per imparare questa antica arte con il mio lavoro di tutti i giorni.

Per chi volesse andarla a trovare (come ho fatto anch'io), ecco i dati:

Helena Brusa
Cantuccio 2
tel. +39 0474 679581
fax.+39 0474 678634

Orario d’apertura:
LU – VE:   ore 15.00 - 18.00
SA :          ore 15.00 - 17.00
Domenica chiuso.

4 commenti:

The Wool Box ha detto...

Ogni segnalazione sulla lana è preziosa, ci pare d'essere quasi degli esploratori d'altre epoche che con fatica compilano mappe e carte per fornire a chiunque possibili infiniti percorsi. Grazie

Ekeloa ha detto...

Figurarsi!
Grazie a voi e al lavoro che fate per supportare con la conoscenza queste importanti realtà che altrimenti andrebbero perdute per sempre!

Crafty Laura ha detto...

A questo punto non ti resta altro che segnalarci qualche schema interessante a cui dedicarsi con una lana di questo tipo!! ;-P
Anch'io un anno fa ho comprato della lana simile ma, a parte un mini-maglioncino appena terminato per mia figlia, non ho ancora trovato qualcosa di veramente azzeccato a cui immolarla.
Un caro saluto, ciao!
Laura

anna tecchiati ha detto...

Anche io ho visitato questo luogo e ovviamente non ho resistito e ho comprato due matasse che in questi giorni sto provando a lavorare. Hai già sperimentato? sto usando i ferri n. 6 ma ho ancora molti dubbi se sia meglio un ferro più piccolo. Vorrei farmi una sorta di mantella con i bottoni. Mi interesserebbe un tuo parere

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails