mercoledì 21 dicembre 2011

Imparando il brioche stitch

Non ho mai lavorato il "brioche stitch" o punto brioche.
Si potrebbe definire il gemello diverso della costa inglese, mi piace molto da vedere ed è perfetto per diversi tipi di lavorazione, primo su tutti per ciò che è reversibile.

Mi stuzzica molto vedere come viene impiegato nella modalità a due colori, ma prima di passare a quello che è più complesso, trovo sia più saggio prendere confidenza con la versione base.

PUNTO BRIOCHE BASE


Il cuore di questo punto è il susseguirsi di due movimenti in particolare: il primo è passare una maglia senza lavorarla da un ferro all'altro, con il filo davanti al lavoro, seguita da un gettato (sl1yo, acronimo di "slip one and yarn over", ossia passa una maglia e fai un gettato) e lavorare assieme il gettato e la maglia passata il ferro prima (brk1 - acronimo di "brioche - knit - one").

Avviare un numero dispari di punti (comprendo nel conteggio anche 2 punti di vivagno, uno per lato e per aiutare un'eventuale cucitura).

Ferro di preparazione: Passa una maglia con il filo dietro al lavoro (maglia vivagno), *sl1yo, 1 diritto; ripeti da *
Ferro 1: Passa una maglia con il filo dietro al lavoro, *brk1, sl1yo; ripeti da * fino agli ultimi 2 punti, brk1, 1 diritto.
Ferro 2: Passa una maglia con il filo dietro al lavoro, *sl1yo, brk1; ripeti da * fino agli ultimi 2 punti, sl1yo, 1 diritto.

Ripeti gli ultimi due ferri per il resto del modello.

1 commento:

elena ha detto...

Grazie. Questo sarà il mio compito per le vacanze di Natale: imparare almeno la tecnica base del punto brioche.
Tanti auguri. Elena

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails