martedì 28 febbraio 2012

Decisioni solenni

Oggi, fine febbraio 2012, ho deciso di prendere i seguenti provvedimenti:
  • Totale conversione al ferro di legno / bamboo.
    Per la prima volta in 2 anni, sono più stretta in un campione (MAI SUCCESSO) usando i ferri richiesti dal pattern. Usando un KnitPro Symphonie classico.
    Ho dilapidato una fortuna, questo mese, in ferri: ho preso il kit completo bamboo di Addi, i ferri KnitPro Symphonie 3 - 3,25 - 3,5 - 3,75 - 4 mm e i Symphonie Cubics 4 - 5 mm.
    In più su un'asta ebay mi son procurata tutti i DPNs dal 2 al 15 mm. Speriamo bene.
  • Ho necessità estrema di trovare del filo fingering / sock per fare il Laika di Ysolda. La Centolavaggi messa quadrupla viene troppo cicciotta e io non ho la forza mentale / non ne avrei comunque abbastanza a riportarla doppia. La userò per fare scialli, ma intanto con che faccio il Laika?
    Non esiste che io spenda i 20 neuri che mi sparano per il Lorna's Laces Sheperd Sock. Manco per il cactus.
  • Ho necessità ESTREMA di comprare lana. L'ordine Aade è andato in pippero per diversi motivi (e non reputo questo ne' il caso, ne' il luogo più adatto per parlarne). Sta di fatto che avrei bisogno di diversi pesi (dallo sport all'aran, un po' di fingering). Avevo puntato qualcosa di Drops, ma non trovo molte disponibilità di colori. Mi piacerebbe molto filato tipo shetland, della serie "ruvido, cattivo, fedele". Datemi suggerimenti please.
  • Devo fare il grembiule per Sara, portozio. É da novembre che porella aspetta che io mi metta e ora mi sembra il caso. Perciò sabato, cascasse il mondo, faccio il grembiule.
  • Devo farmi dei portaferri seri. Ma veramente seri, fatti bene. Per le punte nuove, per i dpns che arriveranno e per buttare via la custodia in plasticozzo tremendo dei KnitPro, che sfigura e si deprime vicino a quella degli Addi. Veramente, come sparare sulla croce rossa.
  • Allo stesso tempo, collegata ai 2 punti sopra, sono SOMMERSA di cotone/filati estivi. Perciò è meglio che finisca tutti i progetti che avevo in mente - roba segretissima - e che trovi il tempo per mettere in pratica l'ultima idea che ho per finire il Baker Street (a cui forse cambio nome, vedremo) e sistemare il pattern, almeno per il testing.
Adesso che ho preso queste decisioni solenni, posso andare a dormire tranquilla.

4 commenti:

Tibisay ha detto...

Mi sembrano decisioni vitali, anzichenò!!!

maria chiara ha detto...

debbo farmi anche io una lista di priorità maglierecce...altrimenti non combino più nulla! maaaa....l testing per il Baker Street ci sarà anche in italiano?

Gabriela ha detto...

Nella vita viene il momento in cui decisioni anche dolorose si impongono...
Come consiglio per l'acquisto di lana, visto il genere che ti piace ti consiglierei la New Lanark che ha un ottimo rapporto qualità prezzo, dei colori fantastici, è ruvidina, molto scozzese, facile da lavorare.
Normalmente la acquisto da Unfilodi, l'ultima volta ci siamo consorziate tra torinesi e ne abbiamo fatto un ordine consistente direttamente da loro in fabbrica perchè in effetti conviene se si dividono le spese dii spedizione.
Ciao!

Elena Pollo ha detto...

ciao!
bei progetti e gran "sperpero" in ferri!:P ma...ti capisco!:P
lana? sto lavorando della lana istex, presa dal sito ilcestodellalana...che dire...mi piace un sacco!
e cmq... ti capisco per la lana Aade.... era forse l'ordine "70kg"?!?!!? allora ero anch'io tra le acquirenti!:P
di recente ho toccato con mano della Bracco.... sofficissima!!!! moooolto pregevole al tatto!:)
ciao

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails