martedì 27 marzo 2012

Dei lavori in corso, l'alpaca e i tacchi 12

Anche questo finesettimana sono andata allo s'nb di Trieste.

Visto che la settimana scorsa mi è arrivato il filo, ho cominciato a campionare per realizzare il mio Dahlia.



Fortunatamente ho raggiunto le magiche 23,5 maglie / 31 ferri (richieste 24/32) usando il 3,5mm della Addi in bamboo... quindi penso proprio che lo realizzerò usando questo ferro, la mano che ne uscita è meravigliosa.
Sto usando l'Alpaca fingering della Drops, che - dato il campioncino - recensirò a breve... per ora posso dire che vale ogni centesimo che chiede, e visto che non ne chiede tanti, è sicuramente un filato da non farsi scappare.

Io, temeraria, mi sono infilata i miei fedelissimi (insomma) tacchi 12. Il sottotacco mi abbandonato in quel del triestino, perciò ad un certo punto "suonavo".
Scarpe bellissime ma forse non proprio perfette per il caldo... Ma erano le uniche adatte a mantenere il lato "50s" del mio look (che ammetto non fosse proprio perfetto, è un work in progress).

Con i calzini sono a buon punto.
Li avrei anche finiti, se non fosse che il primo che ho fatto è decisamente troppo grande (seguendo le istruzioni) e che adesso lo rifarò accorciandone la suola e inserendo dell'elastico all'interno dell'i-cord bind-off.

2 commenti:

Tibisay ha detto...

Il tuo look era (quasi) perfetto, per cui non abbatterti. le tue scarpe favolose hanno riscosso plausi e ammirazione ovunque! E non vedo l'ora di ammirare il Dhalia finito, in quel bel colore sarà da sturbo.

Heidi ha detto...

Spero che il tuo filato Alpaca della Drops ti piacerà!! Hai visto tutti i colori che ci sono?
Mi piacerebbe vedere il risultato!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails