giovedì 19 luglio 2012

La prosperosa vita di un capo intimo

Finalmente, dopo anni di vita "prosperosa", ho trovato la mia taglia di reggiseno.
Quella vera!
Non quelle taglie finte che ti vendono in Italia a cifre vergognose, che o son giuste di coppa, o son giuste di circonferenza sottoseno ... e mai assieme!

Ho sempre avuto un rapporto conflittuale con il mio seno.
Il mio primo vero e proprio reggiseno era una 3A, comprato con mia cugina quando avevo 12 anni circa.
Era giallo a pois bianchi, e in quel momento ho capito che la mia vita con loro era iniziata e non sarebbe mai finita.

Finché sono rimasta nei meandri delle taglie regolari italiane, non ho avuto problemi. Poi, però, la 5C che usavo i primi anni delle superiori cominciavano ad andare male.

Le regole di un giusto fitting di un reggiseno non sono molte e sono  anche facili da ricordare:
- la banda elastica deve essere allacciata sui ganci più esterni, non deve salire o scendere da metà schiena.
- le spalline non devono scavare solchi sulle spalle ne' devono scivolare continuamente.
- I ferretti devono toccare lo sterno al centro e la coppa deve contenere interamente il seno in tutti i lati, senza creare esuberi di stoffa e senza lasciare parti all'esterno.

Da anni giravo con taglie di tutti i tipi e neanche una corretta perché, per almeno uno dei punti qui sopra, non ero a posto.

Ho scoperto grazie a diverse fonti, la prima una discussione su Ravelry di qualche anno fa e poi l'ultimo post di Ysolda sull'importanza dell'intimo il sito Bravissimo.com.
Dopo 2 tentativi sono riuscita ad imbroccare la mia taglia perfetta, ossia la 38GG.

Devo dire che mi sono trovata benissimo: ho comprato due reggiseni, ho constatato che la taglia non era corretta provandoli (senza togliere i cartellini), ho comprato un altro reggiseno in un'altra taglia, ho provato anche questo e mi sono fatta un'idea del range di taglie e quanto scattava tra una coppa e l'altra.
Una volta fatto questo, ho ripreso i 3 reggiseni sbagliati, ho compilato il modulo per il cambio dell'ordine per taglia errata, ho rispedito indietro il tutto e, nel giro di due settimane compreso di tutto (2 ordini, 2 consegne, 1 cambio, 3 consegna), sono diventata la felice detentrice di 2 completi intimi della mia taglia perfetta.

Ho raggiunto la pace dei sensi...


2 commenti:

gattalice ha detto...

sono una 38F no wire.... come ti capisco!

Tibisay ha detto...

Proverò. Anche io non sono soddisfatissima del mio intimo!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails