lunedì 15 luglio 2013

So che non sarò mai da sola, tu sei la mia ancora.

Sabato mattina sono venuti a portarsi via gli armadi.
Adesso la mia camera è "vuota".
Mi rimane il letto, le stampelle che ho comprato per resistere fino all'arrivo degli armadi, un piccolo mobiletto, un cesto e delle scatole in cui dovrò fare nuovamente la cernita prima dell'arrivo dei mobili.
Ho già stuccato tutti i buchi del muro, già trattato con candeggina per le muffe e l'umidità sul muro.

Adesso lascerò per almeno una settimana i muri in pace, facendo arieggiare e lasciando che evapori il grosso della candeggina.

Quindi sto approfittando di qualche giorno di pausa dal lavoro per rilassarmi un po', sferruzzare e stare il più possibile tranquilla.
Così oggi mi sono messa a lavorare seriamente al coprispalle con la Revive, il progetto brainless da visione telefilm (in questo caso la quinta stagione di Scrubs).


Ispirata da un mezzo viaggio alla riscoperta della me adolescenziale, ho deciso di scoperchiare il vaso di Pandora riguardante la musica che ascoltavo alle superiori... e mi son ricordata di Anchor dei Lifehouse.
Perciò questo coprispalle porta un ancora su un lato solo (tanto sarà reversibile) e avrà un tema un po' nostalgicamente navy.



Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails