giovedì 8 gennaio 2015

I difetti del mio lavoro a maglia

In questi giorni in cui sono a casa a "riposarmi", sto lavorando parecchio a maglia cercando di risolvere uno dei miei più tediosi problemi con questo hobby: la tensione.

Si vede il rowing out anche su Avorio, un pattern fatto
con un filato che normalmente dovrebbe "perdonare" questo
difetto.
ARGH!!!
Da quando lavoro "continental" ho una mano decisamente lenta. Sinceramente la definisco normalmente come vergognosamente lenta.
Riesco a lavorare filati di peso aran con il ferro 4 al massimo per avere una mano decente. I bulky devo lavorarli al massimo con un ferro 5, 5,5 mm  se voglio evitare di riempire di pelucchi dopo solo un utilizzo del capo o che mi venga un tessuto che pare chewing-gum.

Devo anche dire che di questi miei difetti m'è venuto un'occhio critico pazzesco da quando lavoro in questo settore, e difficilmente li tollero o non li noto nei lavori degli altri.
Credo sia inevitabile se ti viene normale il dover constatare difetti di "tessitura" per rimuoverli.

Fosse solo la difficoltà di raggiungere una mano decente per via della lentezza, me lo farei andar bene lo stesso.

Il mio più grosso difetto è il rowing out, conosciuto anche come tiger stripes, o per i profani assoluti dei termini anglosassoni, quando lavori maglia rasata e ti viene a righe per via della tensione diversa tra dritto e rovescio.
Ho provato in ogni modo ad arginare o limitare questo problema: ho il lavoro rovescio della tensione giusta mentre il lavoro a dritto è eccessivamente lento ed elastico, quindi ho tentato di tensionare maggiormente il filo con il mignolo senza risultati, avvolgere di più il filo attorno all'indice con gli stessi esiti, ho provato a passare al combination con l'unico risultato di darmi sui nervi il fatto di avere i punti rivolti in eastern anziché in western.

Mi irrita da morire vedere le mie coste dei fondi aprirsi tanto che ho quasi del tutto eliminato le coste semplici dal mio repertorio. Dopo aver lavorato per quasi 20 cm un pezzo di un pattern vintage di una costa mista trecce e 2x2 ho disfato tutto il lavoro perché non tolleravo più di vedere il rowing out e le coste molli e aperte.

Così ho preso una decisione.

Adesso sto lavorando ad un restyling dei miei primissimi pattern con delle bonus features per renderli più carini e appetibili, anche perché ci tengo veramente tanto a condividere con voi quello che ho imparato e voglio crearmi un portfolio di modelli che dimostri quello che sono capace di fare, per orgoglio personale.
Per ovvi motivi non posso mostrare i mille-mila prototipi che faccio al lavoro, il cui disegno non è mio ma del stilista XY di turno... ma la sua messa in realtà è opera mia.
Mi sento mediocre nelle realizzazioni di quest'anno, mancano della mia personalità e del mio affetto, per quello il 2015 voglio almeno provare seriamente a raggiungere questo obiettivo.

Ma non avrebbe senso se pubblicassi duecento pattern e il prototipo è, ai miei occhi, pieno di difetti.
So di non essere mediocre, e non voglio sembrare superba (questo è un modo sottile per aumentarmi l'autostima che ne ha bisogno) ma so di poter essere eccezionale, quindi basta scuse.

Ho rifatto un Piroberretto, con del filato in casa, trasformandolo in un pattern per un filato fingering e decidendo di usarlo come base per risvilupparlo e migliorarlo.
Cercando anche di migliorare la mia mano.

Nella giornata di oggi proverò a terminare il prototipo e, se dovesse essere un metodo efficace per stringere del giusto la mano e rimuovere il difetto delle tiger stripes, lo condividerò con voi in un video.

3 commenti:

Donna Lynne ha detto...

Un po' di autocritica è sana e onesta.. Ma don't "row out"!
Intanto attendo i tuoi futuri commenti e risultati e nel frattempo lasciati dire - anche se OT - che lo shrug nella foto è stupendo.
Donna

Marilena ha detto...

Ciao,
ma non sei troppo critica con te stessa?
Comunque io lavoro al vecchio modo italiano... e quando faccio la maglia rasata faccio il diritto con un numero di ferro, ed il rovescio (che per me è un punto con più filo) lo lavoro con mezzo numero in meno.
Le coste... non si può!

trappy ha detto...

ciao! anche io ho il problema delle tiger stripes, condividi come hai risolto? grazie!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails