lunedì 24 ottobre 2016

Lavoro finito (?): Emmaline

Qualche settimana fa ho finito il mio Emmaline rivisitato, però non ho completato la serie di modifiche perché, nonostante tutto, non sono convinta della forma del giromanica, di come mi veste sul seno e, soprattutto, del colore del filato (che era frutto di uno swap).

Quindi, prima di investire ore in rifiniture e fioretti, vorrei sperimentare la tintura del filato (che è un 100% lana) di un colore che porterei di più, tipo un viola scuro o un nero, a coprire la variegatura di marroni che, vista così, è decisamente troppo "country" per il mio stile attuale.

Per lo scopo della tintura credo che userò Coloreria Italiana per lana, seta e delicati... che mi sembra di aver visto in un negozio specializzato in detersivi della zona.

Vi aggiornerò sull'esperimento quando lo farò, anche perché poi seguiranno cicli di pulizia della lavatrice infiniti...
Nel frattempo, vi lascio con le foto che mi ritraggono con il capo indosso, consapevole che non è esattamente il miglior capo che abbia mai fatto (visto e considerato che, comunque, a livello della vita mi veste benissimo).




Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails