venerdì 3 marzo 2017

Una camicia a quadri

Ho comprato questo tessuto poco prima di Natale al Diffusione Tessile, una catena di negozi che non solo vende abbigliamento già confezionato, ma anche scampoli di tessuto già tagliati in varie misure.

Il quantitativo di questa pezza (1,20 m) è sufficiente per realizzare una camicia o blusa, ma sarà da valutare la fattibilità per via della fantasia, che ovviamente per rendere il progetto finito esteticamente corretto, dovrà incrociarsi in più punti.

Il tessuto è un 100% cotone e, come vedete dalla foto, ha una fantasia a quadri / tartan, è particolarmente morbido e lo trovo un valido peso per "la mezza stagione", perfetto per essere indossato da solo quando fa più caldo e non troppo pesante per essere usato assieme ad un cardigan quando fa più freddo.

L'idea che ho in mente di realizzare è una blusa ampia in vita, con le maniche a 3/4, le mie preferite, con uno scollo rotondo, una piccola abbottonatura dietro e due lacci, fissati sul punto vita, per stringerla sulla schiena... per poterla indossare sia con un paio di jeans come con una gonna, un taglio un po' femminile ma non troppo.

Sono stata indecisa fino all'ultimo se realizzare una camicia classica oppure un modello di questo tipo, ma trasformare questo tessuto così carino in un modello così scontato e banale mi sembrava un po' triste.

Per aiutarmi nella realizzazione del cartamodello, ho realizzato questo schizzo.
É passato un po' di tempo dall'ultima volta che ho disegnato, ma tutto sommato mi sembra abbastanza chiaro e sicuramente mi aiuterà anche nei passaggi di confezione.

Uno schizzo al volo...
Voi cosa ne dite?

4 commenti:

PaolaeMargherita ha detto...

Ciao Paola. Che invidia per i tuoi lavori, consideravo che sei bravissima anche a disegnare uno schizzo!
Molto carino il modello, ma per me il tartan, il classico tessuto scozzese vede la morte sua nella classica camicia tipo "boscaiolo". Non è triste! Io le porto tantissimo con i jeans nella mezza stagione, magari anche aperte con sotto una t-shirt. Sono comode ed allegre. D'inverno, sotto un maglione con i pantaloni di velluto, oppure una giacchina in lana cotta che fa un po' Sud-Tirolo.

Sai che anche da noi a Milano c'è il negozio Diffusione Tessile ma non vende tessuti...che peccato.

Buon lavoro

Paola

ladycocca ha detto...

Ciao Paola,
a me sembra un modello carino e si sposa bene con il tessuto.
Io sto per iniziare una camicia da uomo per l'unico uomo a cui non piacciono le camice classiche;un po' tremo ma è ora che mi butti è troppo tempo che traccheggio.
Barbara

Unknown ha detto...

Ciao Paola,il tuo schizzo è bellissimo! Ho cucito per anni utilizzando i cartamodelli di una rivista che si chiama La mia Boutique, e l'unico consiglio che mi sento di darti per migliorare ulteriormente il modello che vuoi cucire è di tagliare in sbieco bordi dello scollo, polsini e se riesci anche la cintura. Quel tipo di scollo risulta meglio rifinito e più stabile se il bordo lo cuci e impunturi sul dritto anziché rifinirlo sul rovescio con la paramontura!

Alizarin xxx ha detto...

P.S. Per Paolaemargherita: Diffusione Tessile di Cesano Boscone vende anche i tessuti, gli stessi con cui sono confezionati gli abiti in vendita! C'è tantissima scelta, dai tagli per cappotti ai laminati da sera alle fodere griffate!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails